In questi giorni Federica sta dedicando molto tempo al completamento di Abook per Joomla 1.7. Sono riuscito a rubarle un po' di tempo per farle qualche domanda. Ecco l'intervista!

 

Lo sviluppo della versione di Abook per Joomla 1.7 non è soltanto un porting dalla versione 1.5 ma è una riscrittura quasi completa del codice.
Sappiamo che Abook nuovo avrà anche nuove funzionalità. Puoi farci un piccolo riassunto delle maggiori novità che troveremo in Abook per la 1.7 ?

"Nonostante il grande lavoro di riscrittura del codice Abook uscirà con qualche caratteristica in più. La novità più importante introdotta nella nuova versione è

federicala gestione dei tags. Quante volte ci è capitato di dover decidere in quale categoria mettere un libro? Con l'utilizzo dei tags questo problema viene risolto: ogni libro potrà essere associato a molti tags e quindi far parte contemporaneamente di più categorie.
Per i nostalgici, ci tengo a precisare che continuerà ad esserci anche la gestione delle categorie."

 

 

Possiamo dare a chi ci legge una stima percentuale di completamento del progetto?
"Siamo nella fase dei ritocchi, quindi manca poco al rilascio. Vorrei chiedere agli utenti di pazientare ancora un po'."

 

Alcuni utenti sul forum hanno manifestato il desiderio che Abook abbia anche funzioni come il prestito o la collezione di libri personale per ogni utente del sito. C'è invece qualcosa che vuoi chiedere tu ai tuoi utenti?

"La gestione del prestito sarà una delle prossime caratteristiche da introdurre in abook, ogni biblioteca che si rispetti presta i suoi libri e noi non vogliamo essere da meno!
Far entrare Abook nell'ottica dei socialnetwork invece richiederà un grandissimo sforzo. Vorrei introdurre la gestione della collezione personale dei libri, ma per arrivare ad un vero e proprio social network dedicato ai libri la strada sarà ancora lunga. Confido nel sostegno degli utenti per aiutarmi a migliorare Abook, quello che voglio dire è:
più utenti useranno Abook e più ci sarà la possibilità di renderlo migliore.

 

Ultimamente sono venuta a conoscenza del protocollo opensearch. Questo protocollo permette di ricevere i risultati di una ricerca in linguaggio xml; il server che ha fatto la richiesta potrà mostrare i risultati formattati a piacimento. Spero che qualche utilizzatore di Abook mi possa dare ulteriori informazioni riguardo alle caratterisiche specifiche del protocollo opensearch applicato ad una biblioteca."

 

Un grazie a Federica per averci dedicato un po' del suo tempo per questa intervista e un grazie, credo di poter dire a nome di tutti, per questo utilissimo componente!